Salsaton: cos’è e come si balla

La salsa è un genere in continua evoluzione ed aperto a vari tipi di contaminazione. Ultimamente si è imposto con grande successo, sia nelle sale che in palestra come forma di fitness, il Salsaton. Cos’è?

Nulla di troppo complicato ma semplicemente l’unione coinvolgente e a tutto ritmo di salsa e reggaeton (unione a sua volta di hip hop e reggae).

Questo nuovo divertente tipo di salsa ha iniziato a svilupparsi intorno alla metà degli anni 2000 guadagnandosi poi sempre più spazio ed approvazione e dando un’ulteriore nuova vita alla salsa classica. Del resto esistono anche il cumbiaton, il bachataton e vari altri tipi di contaminazione a cui non è esposta solo la salsa!

Il Salsaton è nato quando Jhonny Rivera, celebre cantante di salsa, ha invitato il cantante di reggaeton Voltio a realizzare la canzone “Mi libertad” e da allora sono stati realizzati molti altri duetti tra cantanti di salsa e di reggaeton in una contaminazione di generi e suoni molto interessante che prosegue negli anni.

Uno dei maggiori cantanti del Salsaton è Andy Montanez (portoricano classe 1942) che ha realizzato duetti con i rapper Daddy Yankee e Voltio a partire dal 2005/2006.

Come si balla il Salsaton? Sapete già farlo? Lo ballate come una salsa, come un reggaeton, come un mix tra i due stili intervallati? C’è libera scelta o ci sono regole definite? Quante domande, facciamo ordine.

Sicuramente essendo un ibrido tra i due generi si può creare un po’ di confusione. Si tende comunque a ballare le parti di salsa con i pasitos di salsa e le parti di reggaeton staccandosi dai passi salseri ed aumentando i movimenti di bacino e le aperture.

Di base ognuno può reinterpretarlo come preferisce in base alla propria personalità sempre mettendoci però una buona dose di passione, ritmo e sensualità. Resta importante seguire la musica, lascarsi trasportare ed armonizzarsi con il proprio partner in modo tale da non creare bruschi stacchi nei movimenti. L’ideale potrebbe essere mantenere il tempo della salsa e modificare un po’ il ritmo adeguandolo a reggaeton.

Il Salsaton è una moda, una tendenza degli ultimi anni che viene molto amata oppure odiata dagli appassionati di salsa.

C’è chi non vede l’ora di scatenarsi in pista con un genere che è oggettivamente divertente, ritmato e coinvolgente e chi invece, rimanendo un purista della salsa, preferisce cimentarsi con i ritmi classici, consolidati e ben conosciuti.

A voi la scelta, ballando e sperimentando, se il Salsaton è un genere che può corrispondere ai vostri gusti. A proposito, lo ballate già?

Salsaton: cos’è e come si balla ultima modifica: 2015-10-29T17:38:10+00:00 da gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *