Perché Non Devono Mai Mancare I Balli Di Gruppo In Un Centro Estivo

Nel centro estivo dell’anno scorso un bambino di cinecittà ci diceva: “mamma io mi diverto perché ballo sempre!”

In ogni festa che si rispetti, nei ritrovi con gli amici, nei centri estivi la musica e il ballo sono elementi irrinunciabili. La musica se fa da sottofondo crea un tessuto confortevole di continuità, se la si canta diventa coinvolgente ed espressiva, se la si balla è liberatoria ed energica. Quindi le due componenti corrispondono a un’equazione semplicissima, né più né meno: musica + ballo = divertimento!

Nei centri estivi più avveduti da un paio di decenni a questa equazione si è aggiunto un addendo, cioè il gruppo, infatti sta spopolando la moda dei balli di gruppo. Il perché è presto detto: la semplicità dei passi che tutti possono ballare e che crea amalgama e socializzazione. Non si ha paura di sbagliare perché lo sbaglio diventa parte integrante del divertimento. E allora circola automaticamente una gioia di vivere, un benessere autentico, un mostrarsi così come si è, l’importante è muoversi, liberare energia, sorridere al vicino di fila. Molti fenomeni di successo degli ultimi anni potrebbero essere spiegati attraverso questa equazione come ad esempio la zumba

Se questa moda è tanto diffusa tra gli adulti, immaginiamone l’efficacia e l’effetto contagioso tra i piccoli. Ecco perché i balli di gruppo non devono mai mancare nei centri estivi. Sono un catalizzatore di attenzione, energia e spasso, stimolano la memoria nel ricordare le sequenze di passi, sviluppano la coordinazione tra braccia, testa, gambe, busto, aiutano a creare un senso di coralità e incoraggiano l’autostima perché tutti vi possono riuscire, nessuno escluso, grazie alla linearità dei movimenti che spesso simulano azioni e gesti quotidiani.

Questo che proponiamo è la danza Kuduro, la celebre canzone tormentone dell’estate 2011 cantata da Lucenzo e Big Alì, ed eseguita da alcuni animatori. Il kuduro è un genere di musica dell’Angola molto diffuso in Portogallo. Come non resistere al suo richiamo? Il corpo già balla e non può smettere di farlo. Energia pura! Immancabile nei centri estivi!

A questo punto tocca a voi contraddire quel bambino di cinecittà oppure dargli ragione

Perché Non Devono Mai Mancare I Balli Di Gruppo In Un Centro Estivo ultima modifica: 2016-04-04T17:49:26+00:00 da gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *