Le migliori ballerine di flamenco del mondo

Il flamenco è un ballo tipico dell’Andalusia, ormai diffuso e conosciuto in tutto il mondo.
Gli stili musicali del flamenco, chiamati palos, sono moltissimi: ne esistono più di 50 e si differenziano per ritmo, tonalità e melodia.

Questa danza viene ballata sia da ballerini che da ballerine professionisti, conosciuti in tutto il mondo.

Fra le tante ballerine che si sono dedicate all’arte del flamenco, alcune sono particolarmente degne di nota per il loro grande talento e la capacità di emozionare chi le guarda ballare.

lola flores- la faraona
Lola Flores, la ‘faraona’.

Maria Dolores Flores Ruiz, in arte Lola FloresLa Faraona, è stata una ballerina, cantante e attrice spagnola, nata nel 1923 e scomparsa nel 1995. Iniziò a danzare fin da giovanissima e a soli 16 anni debuttò al Teatro Villamarta di Jerez de la Frontera.

Il suo incredibile talento le fece ottenere nel 1962 il Laccio di Dama, il riconoscimento dell’Ordine di Isabella la Cattolica. Un anno dopo la sua morte, la Spagna le dedicò un francobollo e fu anche realizzato in film in suo onore.

Cristina Hoyos Panadero, nata nel 1946, è una danzatrice di flamenco, coreografa e attrice di Siviglia. Dopo aver riscosso un grandissimo successo in tutto il mondo, ha deciso di avviare la sua azienda di ballo.

<è>Altra grande esponente del ballo andaluso è Belén Maya García, nata nel 1966 a New York. Conosciuta solo come Belén Maya, è figlia dei ballerini di flamenco Carmen Moro e Mario Maya.

Eva Yerbabuena, il cui vero nome è Eva Maria Garrido Garcia, è una delle maggiori interpreti di flamenco: ha fondato la sua compagnia di ballo nel 1998 e si è aggiudicata il Premio Nazionale di Danza nel 2001.

Dolores Greco Arroyo, conosciuta più semplicemente come Lola Greco, è nata a Madrid nel 1964 ed è una talentuosa danzatrice e coreografa. Fin da giovane si è esibita in Europa e negli Stati Uniti, nel 1999 ha creato la sua società di danza e nel 2009 ha ricevuto il Premio Nazionale di Danza, rilasciato dal Ministero della Cultura.

C’è poi Carmen Amaya, nata a Barcellona nel 1918 e scomparsa nel 1963. Figlia d’arte, imparò dalla strada, senza scuola né lezioni, ed ebbe successo fin da giovanissima. Carmen è stata una delle più grandi ballerine del mondo e con la sua passione e le sue grandi capacità cambiò per sempre il modo di ballare il flamenco.

Infine, c’è Mercedes Ruiz, altra grande rappresentante del flamenco, le cui esibizioni sono innumerevoli e incredibili. Mercedes ha ricevuto moltissimi riconoscimenti, fra cui il Premio Nacional de Córdoba Antonio Gades 2000.

Queste sono donne che hanno fatto la storia del flamenco e che continuano a farla, donne straordinarie, dotate di capacità uniche, la cui memoria nemmeno il tempo potrà cancellare.

Le migliori ballerine di flamenco del mondo ultima modifica: 2015-08-31T08:00:33+00:00 da gianluca

One thought on “Le migliori ballerine di flamenco del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *