Il Flamenco E Il Festival De Jerez 2016

Jerez per ballerini, maestri, studenti dei vari corsi e scuole di flamenco cantanti ed in generale tutti gli appassionati, è un evento di importanza capitale

Il 18 aprile 1997 nasce a Jerez un progetto ambizioso che, ormai da più di due decenni, supera le sfide che si pone: il Festival de Jerez. Già nel novembre del 1996, quando viene riaperto il Teatro Villamarta, che diventa l’epicentro dell’appuntamento annuale del Festival, si apre una nuova stagione.

Oggi, dopo venti anni di lavoro, il festival ha assunto una estrema importanza di livello culturale, un fenomeno varca i confini del suo ambito che ha costruito uno dei più importanti eventi di danza in tutto il mondo.
Il Festival oggi si svolge in numerose sedi, fra cui teatri, palazzi, musei, ma anche strade e piazze della città di Jerez, raccogliendo appassionati, studiosi e aspiranti flamencos da tutto il mondo. Infatti, oltre agli eventi legati agli spettacoli, molti artisti, influenti ballerini, cantaores, maestri dell’arte flamenco, danno lezioni in occasione del festival fornendo un’opportunità unica a chi vuole approfondire le proprie conoscenze.

Nel solo teatro Villamarta, quest’anno si avvicendano i migliori ballerini di flamenco del mondo:

  • Eva Yerbabuena, con Apariencias;
  • Compañía Antonio El Pipa, con Gallardía;
  • Andrés Peña y Pilar Ogalla, con Sepia y oro;
  • Úrsula López – Tamara López y Leonor Leal, J.R.T., con Sobre Julio Romero de Torres, pintor y flamenco;
  • Rocío Molina, con Bosque Ardora;
  • Sara Baras Ballet Flamenco, con Voces;
  • Compañía Manuel Liñán, con Reversible: gli artisti portano in scena il ricco repertorio della tradizione e appassionanti innovazioni dalla contemporaneità.Altre sedi del Festival sono la Sala Compañía, la Sala Paúl, il Palacio Villavicencio e la Bodegas González Byass. La Bodega sicuramente è uno dei luoghi maggiormente suggestivi che richiama lo spirito di Jerez fra i più noti al mondo, quello del vino. La Bodega fondata nel 1838 è visitata da centinaia di turisti e ospita in questa occasione i concerti di Jesús Méndez, José Valencia e Antonio Reyes.Un’altra suggestiva ambientazione è quella delle Peñas flamencas, “circolo di appassionati di flamenco”. Nelle Peñas flamencas partecipano gli appassionati che sono alla ricerca di un contatto diretto con gli artisit ed un coinvolgimento in prima persona. In occasione de Festival Jerez apre ben undici Peñas, fra cui Peña La Zúa; Peña El Pescaero; il Centro Cultural Flamenco D. Antonio Chacón; la Tertulia Flamenca Pepe Alconchel.
    Il Festival quest’anno si è aperto il 19 febbraio e si terminerà il 6 marzo, a notte fonda. Un appuntamento da non perdere, ogni anno!
Il Flamenco E Il Festival De Jerez 2016 ultima modifica: 2016-04-04T19:03:40+00:00 da gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *