Ad Ognuno Il Suo “Salsa Style”

Alcuni famosi stili di salsa: Salsa Cubana, Salsa Portoricana, Mambo Salsa e Rueda De Casino

Vi sono vari stili di salsa, formatisi nel tempo grazie all’influenza dei popoli che l’hanno ballata.
I principali stili conosciuti e ballati nel mondo, attualmente, sono la Salsa Cubana, la Salsa Portoricana, la New York Style e la Rueda de Casino. La rueda de casino in realtà non è uno stile ma un modo di ballare in gruppo, tra gruppi di coppie messe a formare un cerchio.

Alla base di ognuno vi è sempre la “camminata” , così come medesimi sono i tempi “contati” (8) e le pause (sul 4 e sull’8) . Per qualsiasi tipo di salsa si scelga di ballare, occorre distinguere i movimenti dell’uomo (solitamente più decisi) da quelli della donna (solitamente più delicati e di “ornamento”). Ma analizziamole una per una per comprenderne le differenze.

Partiamo dalla Salsa Cubana.
I passi sono molto piccoli e accompagnati dallo spostamento del corpo. Per l’uomo il bacino è meno mobile che nelle donne (si muove seguendo naturalmente il movimento delle gambe), mentre viene mosso il torace, quasi scindendo tale movimento con quello delle gambe. Essendo lui il “comandante”, la base del ballo, balla restando sul posto. La donna, invece, muove molto il bacino esprimendo tutta la sua sensualità con movimenti delicati. Per quanto riguarda le braccia, invece, mentre l’uomo solitamente muove frequentemente un solo arto (quello “del comando”), e fa “vibrare” spesso le spalle, la donna muove entrambe le braccia o le poggia sui fianchi, evidenziando di conseguenza il movimento del bacino.

La Salsa Portoricana è una salsa differente ed anche “individuale”. I movimenti di gambe e bacino sono più accentuati sia per l’uomo che per la donna e spesso la coppia si separa per ballare individualmente dando lustro ai passi singoli e mettendo in evidenza le proprie capacità di ballerini. Per ballare questo tipo di salsa occorre, quindi, assimilare i passi base al punto da eseguirli in modo naturale, senza errate sfumature. Si può ballare sulla prima e sulla seconda battuta, e solitamente si predilige più la seconda. La scelta muta l’accento che si vuole dare al ballo: ballando sulla prima battuta il ballo sarà più “naturale”, sensuale, sulla seconda, invece, sarà molto sentito in controtempo dando una cadenza diversa al corpo. Si dice spesso che la salsa portoricana sia più “elegante” rispetto alla salsa cubana; noi però riteniamo che sia una semplificazione eccessiva; essa varia dalla prima anche per la scelta dell’abbigliamento. Di fatti se nella salsa cubana non è previsto uno specifico abbigliamento né per l’uomo né per la donna, nella portoricana l’uomo deve rigorosamente indossare giacca, camicia e cravatta, in qualsiasi stagione dell’anno.

La New York Style , o mambo salsa, è una variante della salsa portoricana e, in linea di massima, si può dire ne sia la “madre”.
Qui vengono sfruttati molto i passi base del mambo a cui vengono unite le “figure” della salsa. Come nella portoricana, anche qui spesso la coppia si separa per darsi vicendevole lustro con passi “assoli”. Solitamente la prima battuta si conta sul posto e il movimento inizia sulla seconda battuta. Mentre la salsa portoricana predilige movimenti eleganti e morbidi, la NY Style è più aggressiva e impulsiva.

Nella Rueda de casino non esistono coppie individuali: tutte le coppie, infatti, formano un unico cerchio (la parola spagnola “rueda” indica appunto “ruota”) e ballano coordinandosi e scambiandosi a vicenda. Solitamente uno dei ballerini è eletto come “capo rueda” ed ha il compito di chiamare le figure. A differenza degli altri stili, la rueda non può definirsi prettamente “uno stile”. Ad essa, infatti, viene attribuito più un senso comico. Molte delle figure infatti, altro non sono che mere allusioni carnevalesche atte a creare un clima gioviale e a guardare al ballo come ad un gioco di gruppo. Essa assume pertanto una finalità totalmente diversa: mentre negli altri stili il ballo serve per mettersi in mostra come ballerini nonché ad esprimere una proposta esplicita da parte dell’uomo verso una determinata partner, nella rueda il senso muta: non vi è più una partner ma tante quante sono le coppie che compongono la ruota, non ci si vuole più mettere in mostra come abili ballerini ma come simpatici amanti che sanno prendersi gioco della vita.

Ad Ognuno Il Suo “Salsa Style” ultima modifica: 2016-03-31T10:48:59+00:00 da gianluca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *